storia

STORIA

La Scuola dell' Infanzia di Albavilla è sorta per iniziativa di una benefica commissione che cominciò a funzionare nel 1898. Il 27 marzo dello stesso anno, con Regio Decreto, l' asilo venne retto in Ente Morale.

La sua prima sede fu ricavata in alcuni locali dell' ex Ospedale di via Roscio e successivamente trasferito nella Casa Comunale dove vennero sistemate anche le Scuole. Da qui fu poi trasferito nella casa delle Suore della Santa Capitano(lascito del sig. Giovanni Ciceri) dove rimase per parecchi anni, finché trovò sistemazione definitiva nell'attuale sede dell'ex villa Giobbia. Questa era stata donata al Comune nel 1956 dalla Sig.ra Luisa Giobbia Feloy, perché fosse adibita a scopi benefici, culturali ed educativi.
Successivamente per iniziativa della stessa donatrice, si addivenne ad una permuta tra il Comune e l'Ente Morale, che nello stesso anno 1956 aveva ereditato l'abitazione della Sig.ra Redegonda Arcellaschi ved. Civati (Villa Gonda) per farsene una nuova sede. A seguito del DPR 24.07.1977 n.616, ebbe riconoscimento di autonomia giuridica per i suoi fini educativi. Nell'anno 2001 è stata riconosciuta Scuola Paritaria.

In data 13.02.2004 con Decreto Regionale Lombardia è stata trasformata in persona giuridica di diritto privato (depublicizzazione). Il 29 Settembre 2012 è stato inaugurato nella stessa struttura l' Asilo Nido”O. & G. Giobbia” sorto per volontà dell' attuale Presidente Sig. Luca Carcano.
A completamento dell'offerta educativa il 1 Febbraio è stata aperta, all' interno della stessa struttura, la Sezione Primavera.

A completamento dell'offerta educativa il 1 febbraio 2015 è stata aperta, all'interno della stessa struttura, la Sezione Primavera